STAMPA

Da Bologna a Lampedusa, senza soldi, alla ricerca di forme di vita comunitaria, storie di cambiamento ed ispirazione, finanziando Mediterranea Saving Humans, è il viaggio che ho intrapreso dal 21 marzo al 21 giugno 2019, in solitaria.
A dire il vero, è stato IL viaggio della mia Vita (ma questa è un’altra storia).

E’ stato raccontato in diverse occasioni e forme…

-Italia che cambia è stata la prima piattaforma a raccontare la storia del mio progetto e qui potete trovare l’articolo di Ezio Maisto.

-Gianluca Palma mi ha accompagnata per due giorni, in terra calabra, con la sua telecamera. Il video, pubblicato su Repubblica, che ne è risultato lo potete vedere qui.

-Dopo “La Repubblica”, il testo è stato rilanciato anche qui.

-La storia del viaggio raccontata, da me, per la mia community del cuore: Viaggio da sola Perché. Eccolo qui.

-Gaia di Giorgio per QuntaStories ha parlato del viaggio così.

-Agrigento Notizie, mentre io ero in Sicilia, ha pubblicato la storia e la potete trovare qui.

-La gioia di essere considerata una “people for planet”! L’articolo è visualizzabile qui.

-Con le Sorelle di Bambole&Diavole abbiamo fatto una luuuunghissima chiacchierata che potete leggere, con calma, in due puntate, partendo da qua.

-Valeria Scafetta, con grande cura ed attenzione, ha raccontato la storia del mio cammino così.

-Cristiana, che, con la sua famiglia, mi ha ospitata a Piombino, ha un blog dal nome “Cambiare Vita Ospitando” (Dateci un’occhio!) e ha raccontato il nostro incontro in questo modo.

-Serena di Cogito Ergo Sum, con grande senso critico ed profondità, ha compreso e narrato la storia del viaggio così. Ancora grazie!

-AboutBologna ha seguito la storia del viaggio e poi di quel che ne è seguito raccontandolo così.

Questo il resoconto di Bologna Today. Purtroppo, i commenti sulla pagina facebook del giornale furono davvero inquietanti, tristi ed aggressivi.

Ci sono poi state diverse occasioni di raccontare la storia dal vivo.

-La prima nella mia città di origine -Bologna- presso il festival INgiardino organizzato, nell’estate 2019, da Instabile Portazza. L’Arci lo annunciò cosi. Wikieventi cosà.

-La grande gioia di essere tra le relatrici di Immagimondo, Lecco, e di vedere il proprio nome nel programma.

-La rete di sostegno pro Mediterranea del Lago di Como è un gruppo di persone meravigliose, che fa un lavoro importante in una zona -dal punto di vista culturale e dei temi sociali- difficile. A loro la mia stima e la gratitudine per avermi coinvolta in due occasioni. Una. e Due.

-A “Fiera all’aria aperta” di Massa Carrara (30-31/01 – 01/02/2020) sono stata coinvolta all’interno di un bell’incontro al femminile organizzato dalla Rete Nazionale Donne in Cammino. Sono state scritti diversi articoli e rilasciate diverse interviste.
L’ente Fiera ci ha annunciate così.

Sono state tutte occasioni preziose, ma il mio cuore è rimasto nelle scuole: Policastro Bussentino, Cosenza, Lecco.
Incontrare i giovani (e giovanissimi!) è stato motivo di grande crescita, scambio umano e mi ha dato la sensazione di aver lasciato un seme di speranza e bellezza nelle future generazioni.

received_303500273917979

Quando – insieme a Costanza Castiglioni – abbiamo deciso di ripartire verso alcune tappe del mio viaggio, per effettuare le riprese di “C’è Un’Italia bellissima!”, abbiamo utilizzato la piattaforma di Produzioni dal basso, che ci ha supportate e sostenute sempre con passione.

Qui c’è il trailer  del nostro (riuscito) crowdfunding.

E questi alcuni articoli che hanno rilanciato la partenza:
Cameralook 
Il sito di Firenze
AmbienteAmbiente
Tracce Volanti

sdr
con Costanza Castiglioni -ed un botto di vento- dirette verso la Calabria con un passaggio blablacar.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: