Cosa farai alla fine del viaggio?

Quando sono partita avevo una lista di idee, salvata sul tablet, relative al mio futuro e la prima era “il piano B” : un lavoro qualsiasi, una casetta sugli Appennini. Fine.

Era il mio porto sicuro.
Sapevo di poterci tornare.

Ci pensavo e mi ci vedevo pure, commessa, cameriera, qualsiasi cosa purché mi permettesse di stare in natura.
Poi.
Ad un certo punto, il viaggio é partito, quello dentro, dico.

Quello che ho temuto e rimandato negli ultimi tre anni.
Ciò che mi faceva veramente paura. {E non si trattava di autostop.}

La lezione più potente appresa a suon di pelle é stata la fiducia e questo senso di affidamento che mi porta a pensare che ogni cosa andrà ad incastrarsi ed ogni problema troverà una soluzione.

E se dovessi scrivere una lettera alla me di qualche mese fa, sarebbe questa:
Arriverà il giorno in cui capirai che é stato tutto perfetto così, che ogni laboratorio, ogni corso, incontro, libro, ogni esperienza di lavoro – per quanto fastidiosa o poco gratificante – ha avuto un senso.
Che ogni innamoramento, ogni lacrima versata – dal sagrato di Hassan II a Piazza San Francesco- é stato potente fertilizzante.

Saranno stati tutti mattoni, anzi, balle di paglia con cui ci costruirai una casa.

E le cose si incastreranno.
Si infileranno come perline.
Troveranno il loro spazio.

Abbi fede, sempre.

Respira, tappa il naso, continua a camminare, fidati del buio, fidati del buio.
Vai avanti.

Le parti di te diventeranno orchestra e nulla sarà dimenticato.
La piccola orchestra itinerante della felicità.

“Sarà così bello che manco, ora, te lo puoi immaginare.”

Ci sono notizie bomba.
Una al giorno.
Tutti i giorni.

lamped.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: